Vivi la leggenda della grande caccia in Africa.

Published On: 6 Marzo 2018
Montefeltro viaggi di caccia sudafrica

Stai pensando alla tua prima esperienza di caccia in Africa? Montefeltro ha la destinazione che fa per te!

Per i primi passi nel continente africano il l’Africa è il luogo ideale. Tra i tanti viaggi di caccia in Africa e all’estero si impara a conoscere la fauna, la sua astuzia e la sua resistenza al colpo. Dall’Eastern Cape al Limpopo fino alle aree prospicienti al Kruger park per un approccio misurato all’Africa australe.

Dal 1991 sono stati rimossi i “fence” cioè i recinti che delimitavano il parco dalle altre riserve di caccia. In questo modo gli animali si spostano liberamente. Le zone di caccia infatti, essendo confinanti con il Kruger, hanno una fauna ricchissima.

Il parco ospita tutti i big five con una cifra stimata di 1.500 leoni, 5.000 rinoceronti (sia neri che bianchi), 2.500 bufali, 1.000 leopardi e 12.000 elefanti. Altri mammiferi presenti nel parco includono zebre, ghepardi, licaoni, impala, giraffe, kudu, ippopotami, molte specie di antilopi, iene, facoceri, gnu, e così via.
Nel parco si trovano inoltre 120 specie di rettili, tra cui circa 5.000 coccodrilli.

Inoltre potrete cacciare eland, mountain reedbuck e bushpig. Ma anche springbok, bontebok e blesbok fino all’elusivo nyala.

Bennie e il suo staff vi guideranno in un’esperienza difficile da dimenticare.

viaggi caccia africa Montefeltro facocero

Un vecchio facocero medaglia d’oro

viaggi caccia africa Montefeltro facocero medaglia

Un altro bel trofeo da medaglia di questo splendido eseplare di Warthog

La caccia alle antilopi in Sudafrica è una pratica comune e popolare che attira numerosi cacciatori provenienti da tutto il mondo. Il Sudafrica è rinomato per la sua varietà di antilopi e offre diverse specie, ognuna con caratteristiche uniche e habitat diversi. Questa forma di caccia è regolamentata e gestita secondo norme specifiche che preservano la fauna selvatica e l’ambiente.

Ecco alcune delle specie di antilopi che possono essere cacciate legalmente nel Sudafrica:

Springbok: Questa piccola antilope è un’icona del Sudafrica. È conosciuta per i suoi salti estremamente alti, e il suo mantello marrone e bianco la rende facilmente riconoscibile.

viaggi caccia africa sudafrica Montefeltro spingbok antilopi

Trofeo medaglia d’oro di Springbok preso durante la caccia in Africa di Montefeltro.

viaggi caccia africa Montefeltro sprinbok antilopi

Altra medaglia d’oro di Springbok. Tipica la reazione del pelo dell’animale al sopraggiungere della morte.

Kudu: Con le sue magnifiche e imponenti corna a spirale, il kudu è una delle antilopi più grandi e spettacolari del Sudafrica. La caccia a questa specie richiede spesso abilità e pazienza a causa della sua natura schiva.

Impala: Questa antilope è diffusa e abbondante in molte regioni del Sudafrica. Le impala sono notevoli per la loro agilità e possono essere una preda entusiasmante per i cacciatori.

viaggi caccia africa Montefeltro impala antilopi

Impala, trofeo medaglia. Caccia alle antilopi alla cerca.

Gemsbok: Conosciuto anche come oryx, il gemsbok è una delle antilopi più forti e robuste del Sudafrica. Le sue lunghe corna affilate sono un trofeo ambito dai cacciatori.

Nyala: Questa antilope è famosa per il suo bel mantello scuro e le strisce bianche distintive. Vive principalmente nelle foreste costiere del Sudafrica ed è anch’essa una preda molto ambita.

Eland: L’eland è la più grande antilope dell’Africa e la sua caccia richiede spesso vasti spazi aperti. È noto per la sua taglia imponente, che può superare tranquillamente la tonnellata di peso, e le sue corna a forma di V.

Waterbuck: Questa antilope è facilmente riconoscibile grazie al suo mantello robusto e al caratteristico anello bianco intorno al posteriore, che è particolarmente visibile quando è in movimento.

Il Waterbuck è associato ad aree umide e paludose e può essere trovato vicino ai corsi d’acqua, nei prati allagati e nelle aree ricche di vegetazione acquatica. I maschi sono noti per i loro trofei forma di V e per la loro stazza imponente.

Nella caccia sportiva in Sudafrica, il Waterbuck è considerato una preda ambita, e molti cacciatori trovano entusiasmante cacciare questa antilope per la sua natura vigorosa e il trofeo spettacolare.

viaggi caccia africa Montefeltro

Magnifico trofeo medaglia d’oro di Waterbuck.

La caccia alle antilopi nel Sudafrica avviene principalmente su proprietà private o riserve di caccia, dove sono stabiliti piani di gestione della fauna selvatica per garantire una pratica sostenibile e responsabile. I cacciatori possono scegliere tra diverse modalità di caccia, tra cui la caccia a piedi, la caccia da appostamento o in veicolo, a seconda delle preferenze e delle condizioni dell’habitat.

È importante sottolineare che la caccia viene regolamentata attraverso un sistema di quote e permessi, e i cacciatori devono rispettare rigorosamente le leggi e i regolamenti locali. La caccia alle antilopi è un’attività popolare nel Sudafrica, che contribuisce anche all’economia locale attraverso il turismo venatorio.

L’Africa ti aspetta… distese infinite e panorami mozzafiato immutati da millenni. Guarda la scheda completa del programma e parti con Montefeltro!

Condividi Sul Tuo Social Preferito!