Parti per la Bulgaria, a caccia di beccacce

Published On: 8 Novembre 2022
viaggio di caccia in Bulgaria con Montefeltro

Le possibilità di caccia in Bulgaria

Nella metà orientale della penisola balcanica, tra i monti Rodopi e il Mar Nero si trova un paese che con i suoi territori è il sogno di molti cacciatori per la varietà di selvaggina: la Bulgaria.

Per gli appassionati di ungulati una fauna ricca e varia che va dai cinghiali, ai cervi e daini fino ai caprioli e ai lupi.

C’è poi la possibilità di cacciare il gallo cedrone, una caccia esclusiva dato che il periodo è breve e le licenze sono poche.

Infine, per i cacciatori cinofili, la Bulgaria regala un’esperienza unica per la caccia alla beccaccia.

Qui, le fredde correnti d’aria dell’entroterra vanno a scontrarsi con quelle più calde del Mar Nero e creano un microclima perfetto per le beccacce.

esperienza venatoria con Montefeltro

Territori autentici, dove la natura è ancora intatta, foreste di faggi, querce e carpini sono l’habitat ideale per questo selvatico.

Ettari di superfici in tinte autunnali accolgono le beccacce che vengono a svernare scendendo dal circolo polare artico.

Caccia alle beccacce con cane da ferma

Tra le pianure, colline e montagne che si affacciano sul Mar Nero potrai dedicarti, in un tutt’uno con il tuo cane, alla caccia alle beccacce.

Ammirare il lavoro del proprio cane che sparisce e riemerge tra le foreste alla ricerca delle schive e astute beccacce, il gioco di sguardi, i sussurri e i piccoli gesti, renderanno le tue giornate di caccia uniche e una volta stati in questi luoghi, la voglia di ritornare sarà istintiva.

Terreno di caccia

La Bulgaria rappresenta la destinazione perfetta per la caccia alle beccacce sia per neofiti, ancora alle loro prime esperienze, che per i cacciatori più esperti.

Il territorio di caccia è prettamente collinare, impegnativo ma non estremo: facile a ridosso del mare, dove le onde che si infrangono sulle coste fanno da cornice alle giornate di caccia, più ostile e duro man mano che ci si allontana.

caccia di beccacce in Bulgaria

Il microclima ideale per le beccacce consente ai cacciatori di insidiare la regina del bosco in più periodi della stagione.

Affinché l’azione abbia successo l’intesa con il proprio cane è fondamentale. L’astuzia della beccaccia, la sua capacità di minimizzarsi e l’imprevedibilità delle sue azioni la rendono infatti un’avversaria degna del miglior cane da ferma.

Bisogna essere sempre attenti a cogliere quel breve attimo che bene conosce chi caccia divertendosi.

L’unico mormorio è quello della natura: il bisbiglio delle foglie che cadono, delle onde in lontananza, il cinguettio degli uccelli.

Il lavoro del cane è poi esaltato dalla bellezza dei luoghi e della natura che domina in tutta la sua irruenza.

Le montagne, teatro della tormentata storia bulgara e rifugio dei suoi anni più bui, coprono un quarto del territorio e contrastano con le coste sabbiose del Mar Nero e le dolci colline, dove la beccaccia, con il suo piumaggio di color bruno rossiccio, si nasconde perfettamente tra le foglie secche.

territori di caccia in Bulgaria

Potrai scegliere di raggiungere la Bulgaria in aereo, volando su Sofia, oppure in auto insieme ai tuoi cani imbarcandoti prima fino a Igoumenitsa in Grecia e proseguendo poi via terra fino alla città di Burgas.

Se deciderai di volare in aereo, ci prenderemo cura noi dei tuoi cani: personale esperto e autorizzato che con i mezzi adibiti al trasporto porterà a destinazione il tuo ausiliare senza alcun stress dovuto al viaggio.

Una volta arrivati sul terreno di caccia inizia la magia…

Lasciati stravolgere dai profumi e dai colori di queste terre e parti per la Bulgaria!

Richiedi un programma QUI

viaggio venatorio in Bulgaria

Condividi Sul Tuo Social Preferito!